Friday, March 14, 2014

La mia menzogna è come la toga del mio scheletro
Bordata di rosso la trascino
Tra le felci, nel limo
Invano cerco Lavinia
Invano la chiamo
Cerbero fiuta la carne di mia madre
Mi nascondo in tutte le capanne

genseki
Post a Comment