Tuesday, January 15, 2013

Fantasia



La lotta per la sopravvivenza non può realmente essere separata dalla vita culturale o dalla fantasia, e la soppressione della fantasia per mezzo della censura, la degradazione o altri mezzi è una strategia per procurare la morte sociale delle persone, la fantasia non è l'opposto della realtà; è ciò che la realtà non permette che si realizzi, e, per conseguenza, è ciò che definisce il limite della realtà, costituendo così il suo esterno costitutivo. La promessa cruciale della fantasia, dove e quando esiste, è sfidare i limiti contingenti di ciò che sarà o non sarà designato come realtà. La fantasia è ciò che permette di immaginare noi stessi e gli altri in modo differente; essa stabilisce il possibile eccedendo il reale; la fantasia si dirige verso l'altrove e quando vi giunge lo converte in familiare.

Judith Butler

Post a Comment